Strumenti personali

Biblioteca di Geoscienze
Polo bibliotecario di Scienze
This is just a brief note

Sezioni

Tu sei qui: Home / COLLEZIONI DIGITALI

Collezioni digitali

Nel 1912 venne pubblicato il primo volume della rivista "Memorie dell'Istituto Geologico della R. Università di Padova", dal Prof. Giorgio Dal Piaz (1872–1962), con l'obiettivo di "...raccogliere la feconda produzione scientifica in una ordinata ed opportuna serie di pubblicazioni riguardanti la Geologia dell'interessante Regione Veneta..." (cfr.: G. Dal Piaz, v. 1(1912), Prefazione). La rivista ha sempre conservato sostanzialmente la sua veste editoriale, ampliando, però, la copertura geografica e disciplinare, fino a diventare un riferimento non solo nazionale per il settore. Sfoglia la collezione.

In occasione dell’anniversario della Prima Guerra Mondiale, la Biblioteca di Geoscienze ricorda Antonio De Toni, prima studente e poi docente di geologia all'Università di Padova, caduto a pochi giorni dall’inizio del conflitto. La biblioteca conserva le sue pubblicazioni, le carte geologiche, alcuni scritti di commemorazione e una scatola d'archivio con i taccuini di campagna, foto, appunti e schizzi dei fossili. Il Museo di Geologia e Paleontologia conserva i campioni che aveva raccolto e studiato. Sfoglia la collezione.

Raccolta di documenti onorifici dedicati al Prof. Giovanni Omboni (Abbiategrasso, 30 giugno 1829 – Padova, 1 febbraio 1910) nel cinquantesimo anno dalla laurea. Sfoglia la collezione.

L'Iconoteca dei Geologi è costituita da fotografie (albumine, aristotipi, collotipi, platinotipi) e ritratti di scienziati italiani e stranieri.
Il materiale, conservato presso l'archivio della Biblioteca di Geoscienze, è databile tra fine '800 inizi '900 e si trova in buono stato di conservazione. Sfoglia la collezione.

Tra '800 e '900 le tavole parietali furono uno strumento didattico popolarissimo, un mezzo universale di comunicazione in aree disciplinari e livelli di competenza differenti per una scuola che si apriva alle masse. Il progetto di digitalizzazione (sintesi del progetto) delle tavole dei Dipartimenti scientifici dell’Ateneo di Padova vuole valorizzare questi documenti che non solo testimoniano un’epoca e una metodologia didattica, ma hanno spesso anche un peculiare valore artistico. Le tavole sono datate tra il 1870 e i primi del 1900. Sfoglia la collezione.